Home / Ambiente e sviluppo

Sprecare non vale!

Il progetto

Il progetto di edutainment SPRECARE NON VALE! propone un innovativo percorso alla scoperta dello spreco in tutti i suoi aspetti, come concetto chiave per apprendere, divertendosi, a diventare cittadini attivi e attenti alla sostenibilità sociale, ambientale, economica.

Con un nuovo focus dal titolo Quant'è buono ciò che vale, l’edizione 2015 del progetto mette in gioco il concetto di buono come pista per alimentare abitudini corrette per il benessere dell’organismo e del Pianeta. Si aprono nuove esperienze ludiche e cognitive multidisciplinari, tutte da esplorare, dedicate a tutti i gradi di scuola: la parola d’ordine quest’anno è non sprecare salute, in tutti i sensi, con l’aiuto di format digitali coinvolgenti e materiali guida per gli insegnanti e le famiglie.
Andare alla scoperta delle regole dell’alimentazione sana e sostenibile, della conservazione dei cibi e della sicurezza, della qualità e tracciabilità di ciò che mangiamo… A tutte le fasce di età e agli educatori, Quant'è buono ciò che vale offre piccoli ma sostanziosi percorsi e format digitali: indovinelli, filastrocche e giochi motori per i più piccoli, giochi di ruolo per i bambini, avventure a fumetti per i preadolescenti e un contest per i ragazzi più grandi. Un menù da navigare, sfogliare, giocare e interpretare con il gusto di “apprendere, divertendosi”, a scuola e a casa.


Tematiche coinvolte   

Rivolto a

Scuola dell'Infanzia  |

Scuola Primaria  |

Scuola Secondaria di I grado  |

Scuola Secondaria di II grado

FAMIGLIA (il progetto contiene materiali e indicazioni utili ad essere approfonditi in famiglia, oltre che in classe)

UNIVERSITÀ (il progetto contiene materiali e indicazioni utili ad essere approfonditi in famiglia, oltre che in classe)

Condividi su Facebook